/swfobject.js">
Get Adobe Flash player

 

Fax: +391782214863

 

logoAbruzzo
Banner

Dicono di Noi

 

Runner’s World Ottobre 2009 - Serafino Ripamonti -

 

Marino Di Marco (IL TEMPO)

 

Civitella Roveto Prevista anche la partecipazione alla rassegna «Terra Madre»

 L'autunno è alle porte e con esso parte la stagione delle castagne. A Civitella Roveto, come già avviene da diverse edizioni, si sta organizzando la celebre «Lungo le antiche rue», manifestazione che da anni intende celebrare la tradizione enogastronomica locale.

Naturalmente la castagna «roscetta» rappresenta il frutto per eccellenza, che sarà possibile gustare nelle più svariate ricette. Il centro storico di Civitella Roveto, percorso appunto dalle antiche rue, si animerà di decine di punti ristoro per soddisfare la richiesta di centinaia e centinaia di visitatori che giungeranno da ogni parte d'Italia. La nona edizione di «Lungo le antiche rue» si terrà sabato 17 e domenica 18 ottobre 2009 e il programma della «duegiorni» civitellese che la Pro loco si appresta a stilare prevede numerose iniziative di carattere culturale e ricreative, che andranno ad allietare i visitatori.

Per la prima volta è in programma anche una gara sportiva; si tratta della prima edizione della Mezza Maratona «Trail della roscetta» che si svolgerà domenica 18 ottobre e che interesserà i luoghi tipici della coltura della castagna. Il Cai, invece, propone una visita guidata ad un vecchio mulino in pietra, recentemente restaurato e che si trova alle pendici del monte Viglio.

 Inoltre, dopo la bella esperienza dello scorso anno, continua anche la partecipazione a «Terra Madre», la celebre rassegna internazionale di gastronomia che si tiene ogni anno a Torino. La partecipazione di Civitella Roveto intende celebrare e far conoscere la castagna «roscetta», ma anche tutta una serie di prodotti tipici della Valle Roveto e che da anni alcune aziende locali producono e distribuiscono. Intanto l'organizzazione di «Lungo le antiche rue» anche per l'edizione di quest'anno sta moltiplicando gli sforzi; insieme all'Amministrazione comunale, sta curando tutti gli aspetti e si avvale di numerosi volontari, pronti a preparare decine di piatti tradizionali per soddisfare il palato di tanti visitatori.

Banner